imAgoARCHITETTI 

home

chi siamo  servizi tecnici

lavori

contatti

 

      

    

         

con la riqualificazione energetica puoi:

aumentare il benessere abitativo, ridurre la bolletta elettrica, incrementare il valore immobiliare, contribuire attivamente alla tutela del clima

richiedi un sopralluogo sul tuo immobile, è semplicissimo!  puoi contattarci telefonicamente oppure utilizzare questo modulo, per fissare un appuntamento!

la riqualificazione energetica rappresenta oggi la sfida immobiliare in grado di cambiare il consueto approccio al tema dell’edilizia

approfittando degli sgravi fiscali e attraverso interventi ammortizzabili in poco tempo grazie al risparmio energetico che ne consegue, oggi qualsiasi ristrutturazione andrebbe accompagnata da un risanamento energetico, partendo dalla certificazione energetica.

 

Click la certificazione energetica

Click la certificazione energetica: come ottenerla

Click i vantaggi: comfort, risparmio energetico, valorizzazione

Click analisi dell'edificio, punti critici, soluzione su misura

Click risparmio e riqualificazione energetica: soluzioni a confronto 

Click incentivi fiscali

 

 

 la certificazione energetica

Un parametro oggettivo dei criteri costruttivi degli immobili viene introdotto con la certificazione energetica che permette di conoscere il fabbisogno annuo di energia dell'abitazione esprimendolo attraverso la classe energetica con una lettera dalla A alla G. La riuscita del risanamento dipende non solo da una buona progettazione ma anche da un'esecuzione aggiornata e al passo con lo sviluppo delle tecniche: dovranno far parte del capitolato indicazioni che vanno dalla diagnosi energetica iniziale dell’edificio, passando al calcolo dei consumi energetici, fino alle migliori soluzioni d‘intervento da effettuare, considerando anche i relativi costi-benefici che ne conseguono. 

Richiedi

in un click!

Sopralluogo e rilascio A.P.E

 

 

i vantaggi: comfort, risparmio energetico, valorizzazione dell'immobile

Il risanamento energetico di un edificio permette di adeguare la costruzione alle nuove esigenze degli abitanti in termini di spazio e di comfort abitativo, ottenendo al contempo un notevole risparmio energetico. Grazie al minor consumo di energia ed all'utilizzo di fonti energetiche rinnovabili, il proprietario di un immobile risentirà in modo contenuto della continua crescita dei prezzi dei combustibili fossili contribuendo alla tutela dell'ambiente e delle risorse naturali. Un risanamento energetico dell'involucro permetterà inoltre di preservare più a lungo la materia costruttiva con vantaggi anche dal punto di vista economico: nel momento di affittare o vendere un edificio risanato si potrà infatti contare su un valore dell'immobile più elevato.  

 

analisi dell'edificio, punti critici, soluzione su misura

L'obiettivo che ci poniamo è quello di elaborare per ciascun intervento una soluzione di risanamento su misura tenendo presente che ogni edificio ha un suo carattere e una sua storia che vanno rispettati. Per questo è opportuno appoggiarsi ad un tecnico competente, che vi accompagni attraverso tutto il processo di risanamento. Una corretta consulenza deve cominciare con il sopralluogo e l'analisi dell'edificio esistente, punto di partenza per focalizzare i punti critici e definire gli interventi necessari e i passi da attuare. Verranno presi in considerazione ed analizzati tutti gli elementi costruttivi, come le pareti perimetrali (esterne), il tetto, il solaio sopra il piano garages o controterra, ma anche l'impianto di riscaldamento. Il passo successivo prevede il calcolo del fabbisogno energetico dell'edificio esistente ed il suo confronto con i consumi reali. Sulla base di questa analisi, e tenendo conto delle vostre aspettative, fisseremo gli obiettivi del risanamento attraverso la redazione di un elenco di interventi da realizzare, compresi anche eventuali lavori di ristrutturazione. 

E' sempre consigliabile quando possibile un intervento di risanamento globale rispetto ad interventi parziali diluiti nel tempo, in quanto i provvedimenti che riguardano l'involucro e gli impianti possono essere meglio armonizzati e si hanno maggiori potenzialità di risparmio; ad esempio, realizzando l'isolamento termico dell'involucro prima di rinnovare l'impianto di riscaldamento, si evita di avere una caldaia sovradimensionata rispetto ai nuovi fabbisogni; viene minimizzato il rischio di problematiche sulla costruzione, come la formazione di muffe in seguito alla sostituzione delle finestre che non sia stata preceduta dall'isolamento delle pareti esterne; si possono maggiormente razionalizzare le spese di investimento in quanto si sfruttano più sinergie,  ad esempio evitando di montare più volte i ponteggi per interventi diversi sullo stesso edificio. D'altra parte spesso è comprensibile come un risanamento a tappe consenta di diluire le spese di investimento. 

In ogni caso, qualunque sia la scelta, il progettista stabilirà i passi da effettuare per raggiungere gli obiettivi di risanamento prefissati ed andrà a formulare diverse alternative con relativi costi. In questa fase la consulenza tecnica è particolarmente importante perché aiuta ad orientarsi nella scelta dei metodi costruttivi, della tipologia di materiali da impiegare o degli impianti da installare. Una volta fissate le linee di massima dell'intervento, sarà possibile sviluppare un progetto esecutivo preciso, corredato di tutti i dettagli necessari anche per la risoluzione dei ponti termici e la stima precisa dell'investimento, oltre a predisporre un capitolato sulla base del quale chiedere le offerte alle diverse ditte.  

 

incentivi fiscali 

Sul sito dell’Enea dedicato all'efficienza energetica e in particolare agli incentivi fiscali è possibile trovare tutti gli approfondimenti in materia.   

  

Click risparmio e riqualificazione energetica: soluzioni a confronto 

 


www.imagoarchitettiassociati.it

 

servizi e costi consulenza on line faq

© all rights reserved